Organizzazione

L'organizzazione politica di Vico Morcote è particolare rispetto alla maggioranza degli altri comuni ticinesi. Si tratta infatti di un Comune a regime Assembleare (Potere legislativo) dove le varie decisioni per il funzionamento dell'Ente pubblico, sono prese in una forma di democrazia diretta in cui ogni cittadino è chiamato a esprimersi.
L'Assemblea comunale è coadiuvata, nell'adozione delle sue decisioni, dalla Commissione della Gestione, nominata ogni quattro anni, la quale, previo esame dei messaggi municipali, formula un rapporto consigliando l'approvazione o meno dell'oggetto trattato.
Per casi particolari l'Assemblea può nominare delle Commissioni speciali.

Il Municipio (Potere esecutivo) è composto da 5 Membri:
• Giona Pifferi, Sindaco;
• Mauro Marcon, Vice Sindaco;
• Damiano Casellini, Municipale;
• Federico Citelli, Municipale;
• Alberto Romanatti, Municipale.

L'Esecutivo comunale si occupa del funzionamento dell'amministrazione comunale svolgendo i compiti previsti dalla legge, e procedendo all'esecuzione di quanto deciso dall'Assemblea.

La sua elezione avviene per votazione popolare o in forma tacita, ogni quattro anni.